Rapporto annuale

Il “Rapporto annuale sul lavoro domestico” pubblicato dall’Osservatorio Nazionale DOMINA si propone di fornire un quadro d’insieme della situazione del settore attraverso analisi, statistiche, trend nazionali e locali. La pubblicazione, attraverso l’analisi qualitativa e quantitativa, esamina i risvolti sociali ed economici del lavoro domestico a livello locale, nazionale e internazionale, approfondendo temi chiave per lo studio del settore quali il profilo delle famiglie datori di lavoro domestico e dei lavoratori domestici.

Il Rapporto annuale è realizzato in collaborazione con la Fondazione Leone Moressa e rappresenta il principale strumento dell’Osservatorio per creare letteratura in materia e fornire una visione d’insieme sulle dimensioni del fenomeno. Oltre alle analisi di base (numero dei lavoratori, retribuzioni, percentuale italiani, etc.) i temi di approfondimento sono aggiornati annualmente, sulla base del programma pluriennale degli Obiettivi di ricerca dell’Osservatorio DOMINA. Il fine è quello di studiare il lavoro domestico nel suo insieme restando al passo con i nuovi sviluppi, anticipando tendenze e correlazioni con altri settori e fenomeni. Il primo rapporto annuale è stato pubblicato nel 2019 con il patrocinio dell’Ufficio ILO per l'Italia e San Marino, Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la Conferenza Episcopale Italiana e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Per la stesura del Rapporto e per l’elaborazione dei dati sono state usate le seguenti fonti: ISTAT, INPS, INAIL, EUROSTAT, Ragioneria Generale dello Stato - Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ispettorato Nazionale Lavoro, Ministero della Salute.